Design

SENZA CHIUDERE LA PORTA AGLI ULTIMI ARRIVATI

Norman Potter

” (…) Abbiamo così terminato l’analisi delle possibili letture utili per un designer, senza chiudere la porta agli ultimi arrivati, agli autori emergenti o a qualsiasi altro possibile contributo. É opportuno ripetere, ancora una volta, che per quanto riguarda un vaso, un edificio, un tappeto o persino una pagnotta ben cotta, nessuna lettura potrà sostituire il contatto, la vista, il gusto, l’odorato e l’udito; ragion per cui vale la pena di aggiungere che la sola forma scritta realmente affidabile è la poesia, o forse il romanzo, non essendo le altre forme espressive sufficientemente intelligibili. Ci occupiamo della critica per aumentare il godimento di questi oggetti, per comprenderli e, forse realizzarli meglio.”

NORMAN POTTER (tratto da “Cos’è un designer? Things/Places/Messages”)

iPhone 6 Plus | Mercatino storico di libri usati nella corte adiacente a Piazza San Giusto | Lucca | Toscana |



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *